Mercedes Benz (Sauber) C11

When i finally saw this piece of history in front of my eyes and my camera i felt so strange…i’ve passed the forst 3-4 months of 2011 trying to assemble a 1/24 Tamiya Sauber C9 model so i’ve searched thousands pics of the car and its details to do the best job i could. Although it’s an older car to the C11 they share a good amount of components and construction philosophy. It was so funny to find every part and know exactly its function and its shape. It’s truly exciting to see and touch a 20 years old machine that was driven by someone called Michael Schumacher…This car was so succesful it almost killed 1990 Championship with 8 wins on 9 races. It was a radical evolution of the just impressive c9: the bodywork is more fluent and slighter, aerodynamic was substantially improved to get better penetration and downforce. The engine is still a 5.0 v8 turbo but with a standard power output of 730 hp or near 1000 in particular situations where overboost is needed. Like many others Group C cars it is based on a big venturi floor so its design is conventionl (as far as a 400 km/h Prototype can be conventional) with the v8 in central position just near driver’s back, the two turbos with wastegates and intercoolers on the two sides, in front of the rear wheels and the gearbox in the “V” created beetween venturi ducts. Some details are impressive: the big wastegates, the diameter of the suspension springs, the tightness of the cockpit. It’s a pity that those glorious time where great manufacturers competed in the world championship have gone. The level of those trophies was very high with huge budgets and famous drivers were involved to achieve the title. It’s said that FIA’s aim is to re-introduce a world endurance prototype class, i hope to have more good news soon!

Quando finalmente ho avuto questo pezzo di storia davanti ai miei occhi ed al mio obiettivo mi sono sentito così strano…ho passato i primi 3-4 mesi del 2011 a cercare di assemblare un modello 1/24 di Sauber C9 della Tamiya così avevo cercato migliaia di foto della vettura e dei suoi dettagli per essere sicuro di realizzarla al meglio delle mie possibilità. E sebbene la C9 sia il modello precedente rispetto alla C11 esse condividono un buon numero di componenti e la stessa filosofia costruttiva. E’ stato così divertente individuare ogni componente e conoscere esattamente la sua forma e funzione. Non è facile spiegare quanto sia eccitante vedere e toccare un’auto di 20 anni fa che veniva guidata d aun certo Michael Schumacher…la vettura fu così competitiva da vincere 8 sulle 9 gar ein calendario nel 1990. Era una radicale evoluzione della già impressionante c9: il corpo vettura è globalmente più snello e fluido, coprendo la meccanica in maniera più efficace. L’aerodinamica fu considerevolmente implementata per raggiunger un miglior coefficente di penetrazione e un maggior carico aerodinamico. Il motor eè sempre il v8 5 litri biturbo con una potenza standard di circa 730 cavalli incrementabili fino alla soglia dei 1000 in situazioni particolari dove si debba ricorrere ad uno specifico overboost. Come la maggior parte delle vetture del Gruppo C la C11 si basa su un fondo piatto completo ad effetto venturi di conseguenza il suo progetto è abbastanza convenzionale (per quanto un prototipo da 400 km/h possa essere convenzionale) con il v8 in posizione centrale proprio dietro le spalle del pilota, le due turbine con annessi wastegate ed intercooler ai lati – davanti alle ruote posteriori – ed il cambio situato nella “V” cretaa tra i due condotti venturi posteriori. Alcuni dettagli sono davvero impressionanti: le grosse wastegate, il diametro delle molle delle sospensioni, le dimensioni ristrette e l’affollamento dell’abitacolo. E’ un vero peccato che quei tempi gloriosi in cui i grandi costruttori lotttavano per il campionato del mondo siano ormai andati. Il livello di quei trofei era altissimo con grossi budget e piloti di fama coinvolti per dare la caccia al titolo. E’ notizia delle ultime settimane che la FIA abbia l’obiettivo di reintrodurre un campionato del mondo endurance con prototipi, spero di avere ulteriori buone notizie a breve!

#1

#2

#3

#4

#5

#6

#7

#8

#9

#10

#11

#12

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s