Book review: “25 anni di Formula 1”

I found this book in Garlenda last year: it was on a large sheet on the ground together with tenths of other books, in a small vintage market. It immediately grabbed my attention (although the cover wasn’t exactly sexy). It basically is an almanac of the first 25 years of the Formula 1 championship, from 1950 to 1975: every detail, event, figure, data is listed in more than 300 pages. This copy was printed in 1976 and it was edited by Arnoldo Mondadori Editore: its original cost was 10.000 lire (5 euros), more or less 45 actual euros. Autors are Piero Casucci and Tommaso Tommasi, paintings have been realized by Pino dell’Orco, technical drawings by Francesco Germani and Maurizio Riccioni, photos by David Phipps and Jeffrey Goddard.

Ho trovato questo libro a Garlenda lo scorso giugno. Era in una bancarella all’intenro di un piccolo mercatino di materiale d’epoca e parti usate: anzi a dir eil vero su di un grande telo assieme a decine di altri testi. Ha catturato subito la mia attenzione (nonostante la copertina non fosse particolarmente attraente). Sostanzialmente si tratta di un almanacco dei primi 25 anni del Mondiale di Formula1, dal 1950 al 1975: ogni dettaglio, personaggio, evento, dato è riportato in più di 300 pagine. Questa copia è stata stampata nel 1976 ed è edita da Arnoldo Mondadori Editore: il suo prezzo originario era di 10.000 lire, corrispondenti a circa  45 euro attuali. Gli autori sono Piero Casucci e Tommaso Tommasi, le tavole a colori sono state realizzate da Pino dell’Orco, i disegni tecnii da Francesco Germani e Maurizio Riccioni, le foto sono di David Phipps e Jeffrey Goddard.

The first part contains a long summary of the main facts of two and a half decades of racing with intersting anlisys on personalities, technical themes, trends, backstages. Then every year, every season is evaluated race by race with all results, startin grid , points and a short paragraph on what happened. These parts are recognizable by the green layout of the pages and it’s easy to find them also when the book is closed. Every year some pages are dedicated to the world champion and the cool thing is that they decided to put an illustration instead of a photo of its face.

La prima parte contine un lungo riassunto dei fatti principali delle prime 2 decadi e emzzo di corse con interessanti anlisi sulle principlai personalità, tematiche di ordine tecnico, tendenze generali, retroscena. Di seguito ogni anno e ogni stagione viene suddivisa gara per gara con tutti i risultati, griglie di partenza, tempi, punteggi e una breve descrizione di quel che successe. Questi paragrafi sono riconoscibili dalla struttura verde delle pagine ed è facile trovarli anche quando il libro è chiuso. Per ogni campionato alcune pagine sono dedicate al campione del mondo in carica e la cosa interessante è che al posto della classic afoto c’è un illustrazione dei vari volti.

These paintings are a nice addiction to the first part. I think they work well with the overall style.

Le tavole a colri sono  una bella aggiunta alla sezione iniziale. Ritengo funzionino bene nello stile generale del testo.

Formula 1, as we all know, is all about technological evolution, so every year cars are modified an upgraded to improve their performances and to meet new rules. So their shape changes costantly to search the best compromise and the optimal balance. In this book for every winning car we have rendered images of its views, technical data, race results, pilots, points of strenghtness and weakness, peculiarities: in addiction there are files about the most important designer and their work. It’s easy to find these sections because being in color they’re print on glossy paper.

La Formula1, come sappiamo, è una contionua sfida nel segno dell’evoluzione tecnologica, di conseguenza ogni anno le auto vengono modificate e migliorate per incrementare le loro prestazioni ed adattarsi ai cambiamenti regolamentari. La loro forma cambia costantemente per trovare il miglior compromesso ed  il bilancio ottimale. All’interno del libro troviamo un’accurata scheda per tutte le 25 macchine vincenti con disegni fotorealistici dei prospetti, dati tecnici, risultati , piloti, punti di forza e debolezze, peculiarità: inoltre ci sono articoli dedicati ai principali progettisti ed alle loro creazioni. E’ facile trovare queste sezioni perchè essendo a colori sono stampate su carta lucida.

Hand drawing of Jim Clark – Illustrazione manuale del volto di Jim Clark

Same tecnique for Nino Farina – Stessa tcnica per Nino Farina

The only Formula 1 with a gas turbine engine, the Lotus 56B – L’unica Formula 1 propulsa da una turbina a gas, la Lotus 56B

Helmet evolution – Evoluzione del casco

One of the few 4 wheel drive Formula 1 in history, the Matra MS 84 – Una delle pochissime Formula 1 a 4 ruote motrici, la Matra MS 84

Lotus Ford 72 – 1970

John Surtees

Emerson Fittipaldi

1967 Cosworth V8 engine, one of the most succesfull unit in F1 history – Il motore Cosworth V8, uno dei motori più vincenti nella storia della Formula 1

Graham Hill

1957 Indianapolis 500 miles

Juan-Manuel Fangio

James Stewart

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s