The rebirth of the Time Attack S2000 – The engine

A couple of years ago i started working on an f20c engine, (the one which the first generation Honda S2000 was equipped with) just for learning stuff about 3 modelling and rendering. I dunno why i chose this particualr engine, maybe because i love hi-revving vtec or maybe because i had some drawings and pics in my hard disk. Anyway the original idea was to make a proper detailed 3d version and add or replace some tuned parts just for fun. So the first version was simply an F20C with itb intake manifold, long trumpets and a dry sump conversion: i was very satisfied but, as usual, i knew this was only a starting point.

Un paio d’anni fa iniziai a lavorare su di un motore Honda F20C (l’unità con cui era equipaggiata la prima generazione dei Honda S2000) al fine di imparare meglio come modelllare e renderizzare oggetti 3d. Non ricordo per qual motivo scelsi proprio questo propulsore, forse perchè amo i v-tec ed i loro elevatisismi regimi di rotazione o forse perchè avevo qualche disegno nel mio hard-disk. In ogni caso l’idea originale era quella di riprodurre una versione tridimensionale opportunatamente dettagliata e rimpiazzare alcune parti standard con componenti aftermarket. Così la prima versione si articolava  come un normale F20C con corpi farfallati singoli, tromboncini ed una conversione a carter secco: ero abbastanza soddisfatto del risultato ma, come sempre, era solo l’inizio.

To excercise my skills the best thing to do was starting to work on a turbo conversion: there are several aftermarket kits available but i wanted something different so i went for an high-mounted bi-turbo system. It’s a bit unusual but it was a challenge to find enough room for twice the parts of a conventional solution. It was not only a matter of modelling, i wanted something that could be realistic and could work in some way. The funniest part was to check every mechanical solution used in racing engines in various eras to see what could be used to build a unit without any compromise. Only the state-of-art technology in order to achieve the best performances in any condition. So i went for an air/water intercooler, anti-lag system (derived form the “Umluft” from Audi), external wastegates, nitrous oxide direct injection, dry sump + oil cooler system, carbon valve cover and intake inlet. I went through different steps (single turbochaqrger, air to air intercooler) but finally this was the result:

Per continuare ad esercitare le mie capacità la cosa migliore da fare era iniziare a studiare una conversione turbo: esistono numerosissimi kit completi di vari marchi per questo tipo di motore ma volevo qualcosa di differente così ho optato per un sistema biturbo montato nella parte alta. Si tratta certo di una soluzione inusuale ma il bello della sfida era quello di trovare lo spazio e la sistemazione al doppio dei componenti di un sistema convenzionale. Non si tratta solo di modellazione, volevo veramente trovare qualcosa che potesse essere realistico nella sua articolazione. La parte più interessante è stata sicuramente quella di ricercare un po’ ovunque le migliori soluzioni usate nelle competizioni in varie epoche e categorie al fine di dare vita a qualcosa di assolutamente privo di compromessi. Solo lo stato dell’arte della tecnologia per raggiungere le migliori prestazioni in ogni condizione. Per questo ho scelto di ricorrere ad un intercooler aria/acqua, un sistema anti-lag (derivato dall”Umluft” delle Audi auattro Gruppo B), wastegate esterne, iniezione di protossido d’azoto, carter secco con sistema di raffreddamento del circuito, coperchio valvole e condotti aria in carbonio. Ho provato anche stadi intermesi (singolo turbocompressore, intercooler aria aria) ma questo è il risultato:

I tried different layouts for the intake ducts in order to match the body panels and particular to use roght headlight opening as an airscoop.

Ho adottato differenti sistemazioni per i condotti di aspirazione per adattarli al posizionamento die pannelli della carrozeria ed in particolar eper usare l’alloggiamento del faro destro come presa d’aria.

The engine is equipped with a full nitrous oxyde system wet kit with its dedicated solenoids and injectors. This would allow the unit to count on an additional amount of power when needed.

Il motore è provvisto di un sistema di sovralimentazione chimica umido a protossido di azoto con solenoidi ed iniettori dedicati.Questo dovrebbe consentire all’unità di poter contare su una dose supplementare di potenza quando richiesto.

As you can see i went for a v-mount setup to manage a good balance for space, aerodynamics, air volume. The air-to-water intercooler allows to use shorter intake pipes to maximize engine response.

Come potete vedere ho scelto una sistemazione “a V” delle masse radianti per ottenere il miglior compromesso possibile per spazi, aerodinamica, volume d’aria. L’impiego dell’intercooler aria/acqua permette di ricorrere a manicotti più corti e quindi far fare meno strada all’aria garantendo una migliore risposta.

Watching this rendering now i see that many parts can be modified and improved so i think i’ll re-work the entire engine soon. I just detected some areas that need to be re-designed completely. This will probably involeve the position and angle of the turbochargers in order to reach a better balance in pipes lenghts and heat exchange.

Riguardando questi renderings noto ora che molte parti possono essere migliorate e modificate ed è per questo che credo tornerò presto a sporcarmici virtualmente le mani. Ho individuato alcune aree che devono essere sostanzialmente riprogettate. Questo include probabilmente la posizione e l’angolo dei turbocompressori per raggiungere un miglior bilancio in termini di ingombri, lunghezza dei condotti e scambio termico.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s