International Superstars Series @Monza: action!

Now that we’ve seen some details from the paddock we’re ready to hit the track. Because Superstars was the first coverage i did last year i decided to change the points where to shoot in order to give you some different flavours. I followed the first race from the exit of Prima Variante, the second one at the Variante della Roggia.

Ora che ci siamo visti un po’ di dettagli dal paddock siamo pronti per dare un’occhiata a quello che è successo in pista. Essendo la Supestars il primo evento di cui ho eseguito un reportage lo scorso anno, ho deciso di provare a cambiare postazioni rispetto all’anno scorso per darvi un punto di vista differente. Ho seguito la prima gara dall’uscita della Prima Variante, la seconda dalla Variante della Roggia.

From this shot you can check the three different versions of the C63 AMG: in the foreground Liuzzi’s car from Caal Racing, then the super-coloured version brought by Roma Racing Team and a bit futher the fluo-orange model by Romeo Ferraris. All this cars represent different approaches to get the performance they need: measures, lines, solutions, choices are unique and this is another key factor that gives so much interest in this championship.

Da questo scatto si possono osservare le tre differenti versioni della Mercedes C63 AMG: in primo piano l’auto della Caal Racing guidata da Liuzzi, dietro la coloratissima versione portata in pista dal Roma Racing Team e un po’ più in distanza il muso arancione fluorescente dell’auto del team Romeo Ferraris. Tutti questi esemplari rappresentano approcci differenti nella ricerca delle prestazioni: misure, linee, soluzioni, scelte sono uniche e questo è un altro fattore che conferisce un tale interesse al Campionato.

The super-wide Masearti chasing the second Audi RS5. – La larghissima Maserati alla caccia della seconda delle Audi RS5.

The menacing livery of Andrea Larini’s C63 AMG. – La minacciosa livrea della C63 AMG di Andrea Larini.

These are the two drivers who fought for race1. – I due protagonisti della lotta pe ril successo in gara 1.

The all-red E90 M3 of Walter Meloni is a nice addiction in terms of colours on the grid.

La M3 E90 rossa di Walter Meloni è una bella aggiunta sulla griglia da un punto di vista cromatico.

A funny banner i noticed on the main straight tribune. – Un divertente striscione di fronte alla tribuna del rettilineo di partenza.

It’s incredible how such an elegant car could become a track beast. – E’ incredibile come un’auto così elegante di serie possa trasformarsi in una simile belva.

Taking this image was quite a challenge: i was following Salo’s Quattroporte when suddenly its rear left suspension broke up and the car spun on the curb. Luckily my setup was the one i was using to get some panning so i was able to capture this frame. You can see the strange position of the rear wheel.

Scattare questa foto è stata una discreta sfida: stavo seguendo la Quattroporte di Mika Salo quando improvvisamente la sospensione posteriore sinistra si è danneggiata saltando sul cordolo mandando l’auto in testacoda. Fortunatamente il setup della mia fotocamera era quello che stavo usando per il panning per cui mi ha consentito di catturare questo fotogramma. Si può vedere la strana posizione della ruota posteriore.

Mika Salo was forced to retire: you can perceive all his disappointment. – Salo è stato costretto al ritiro: si può percepire il suo disappunto.

Two ex F1 drivers challenging for the first position: not to bad for a championship that is 8 years old.

Due ex pilti di Formula 1 che lottano per la prima posizione: non male per un campionato nato appena 8 anni fa.

Gianni Morbidelli struggling to get his brand new RS5 out of the Prima Variante.

Gianni Morbidelli impegnato nel portare la sua nuovissima RS5 fuori dalla Prima Variante.

Also an heavy four door saloon can fly on the curbs, it’s just a matter of practice.

Anche una pesante berlina 5 porte può volare sui cordoli, questione di pratica.

More than 31.000 visitors filled the tribunes of Monza racetrack. – Più di 31.000 visitatori hanno affollato le trbune dell’Autodromo di Monza.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s