Blancpain Endurance Series – Race marks

Last year i made a post that many people appreciated: it was a selection of pictures taken after an endurance race, the Lmes Imola 6h and they showed all the usury of the cars after hours of speed and battles. So to mantain continuity i decided to post another folder of images from the last race of the Blancpain Endurance Series.

L’anno scorso pubblicai un articolo che venne molto apprezzato: si trattava di una selezione di fotografie scattate ad una tappa della Lmes, la 6 ore di Imola e mostravano l’usura cui le macchine erano andate incontro durante le lunghe ore di battaglie e alta velocità. Così, per mantenere una continuità ho deciso di postare un altro gruppo di immagini che arrivano direttamente dall’ultima tappa del Blancpain Endurance Series.

This fast-growing championship is currently becoming the most interesting and fascinating gt-cathegory in Europe thanks to its appeal, format and to some controversial decision in Fia Gt1 and Gt3. Just to give you an idea, while fia gt3 – which was setting the course for gt racing in last year – is struggling to reach the 12 cars mark for every race, at Paul Ricard Blancpain stage there were 56 cars to fill the track. In addiction the 3 hours race format allows every enthusiast to see a lot more action from many points of views.

Questo campionato in rapida ascesa sta diventando nel giro di pochissimo la categoria più interessante ed affascinante per le Gt in Europa, grazie al suo richiamo, alle modalità e ad alcune decisioni discutibili in Fia Gt1 e Gt3. Giusto per darci un’idea, mentre il Fia Gt3 – che fino a poco tempo fa era il riferimento per la categoria gt – fatica a raggiungere il traguardo delle 10/12 auto in pista ad ogni gara, alla tappa del Paul Ricard del Blancpain Endurance Series c’erano ben 56 vetture a riempire la pista. Da aggiungere inoltre che il format dell’evento incentrato sulle 3 ore consente agli appassionati di spostarsi sul tracciato per seguire le fasi da svariati punti di vista.

One of the coolest things is that the entry ticket allows you to enter the paddock area so you can get close to the car and the teams workin’ on them.

Una delle cose più fighe in assoluto è che il biglietto d’ingresso consente l’accesso anche all’area del retro-box, così d apotersi avvicinare alle auto ed alle squadre al lavoro su di esse.

Gt cars have always been a good compromise beetween full trim racing vehicles and sexy production models and i think GT3 rules are the right ones at the moment to keep the balance beetween performance, price, and look.

Le auto Gt sono da sempre un ottimo compromesso tra le auto espressamente nate e studiate per le corse e le più belle e costose auto sportive di serie e credo che i regolamenti della classe Gt3 siano le più azzeccate al momento per mantenere un equlilibrio tra costi, prestazioni ed impatto estetico.

90 per cent of the signs and marks on the body panels are due to tyres debrits so you can imagine how many of them every tyre lose. Also the windsheilds are covered with the traces of impacts with rubber pieces. In the remaining cases scratches and scars come from impacts, bump-to-pass, overtakes and “misunderstandings”.

Il 90 per cento dei segni e macchie sui pannelli della carrozzeria sono dovuti ai detriti di gomma per cui potete immaginare quanti ne perda ogni singolo pneumatico. Spesso anche i parabrezza sono coperti dalle tracce di impatti con pezzi di battistrada. Nei restanti casi si tratta si cicatrici e ferite provocate da impatti, tamponamenti, sorpassi “sporchi” ed incomprensioni.

Some cars really get benefit from this “process”, gaining a more weathered look, something that testify all the troubles and dangers they’ve gone through.

Alcune auto traggono un reale beneficio visivo da questo “processo”, guadagnando un aspetto più vissuto, qualcosa che testimonia  tutti i rischi, problemi e pericoli che hanno dovuto affrontare.

The puculiar door opening system of the Mp4 12C shows how the underbody parts are exhausted after all that going at full speed over bumps and curbs.

Il peculiare sistema di apertura delle portiere della Mp4 12C mostra a cosa sono sottoposte le parti inferiori delle vetture dopo ore di passaggi su avvallamenti e cordoli.

Though these are 5 zeros mark cars, sometimes remedies and fixing are still simple and pragmatic: only what they need to cover the three hours limit.

Anche se si tratta di auto a 5 zeri spesso i rimedi e le riparazioni rimangono semplici e per così dire pragmatiche: solo ciò che serve per coprire la distanza delle 3 ore.

Front end and wheels are by far the most stressed parts: you can often see all the dust coming from brakes and tyres and the damaged meshes in the air intakes.

La parte frontale e le ruote sono di gran lunga le parti più esposte: si nota tutta la polvere dei freni sui cerchi e le retine di protezione danneggiate dentro le prese d’aria.

I’m sure i could spend hours in checking and shooting all the little marks on the bodies but unfortunately when the race is over there are still 400 km to do to come back home!

Sono sicuro che potrei passare ore nel cercare e fotografare tutti i piccoli segni che ornano queste vetture ma sfortunatamente quando la gara è terminata mi aspettano ancora 400 km per tornare a casa!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s