I Am Legend

No, i don’t want to talk about a catstrophic distopic multi-billionaire Holywood blockbuster, I want to share with you the emotion of seeing for the first time in the flesh one of the most iconic, winning, rekown race car in the modern history: the Porsche 917

No, non sono qui per parlare del solito Kolossal Holywoodiano catastrofico / distopico multimilionario da blockbuster, voglio “solo” condividere con voi l’emozione di trovarsi per la prima volta di fronte ad una delle più iconiche, vincenti, celebri auto da corsa nella storia moderna: la Porsche 917.

The model i’ve been able to shoot is a 917K (Kurzheck – short tail) in the Austrian Porsche team livery: in this configuration the car won the 1970 and 1971 24H of Le Mans. It’s hard to describe such a joy for the eyes: it’s one of the milestones in sport car design, for sure an unequalled target of beautiful form over a perfect function.

L’esemplare che sono riuscito ad immortalare in queste immagini è una 917K (Kurzheck – coda tronca) nella livrea ufficiale della scuderia che la portò al successo nella 24 ore di Le Mans del 1970 e 71. Non è per nulla facile descrivere un simile spettacolo per gli occhi: una delle pietre miliari nella progettazione dei prototipi da corsa, sicuramente livello ineguagliato di forma magnifica su di una funzione pressochè perfetta.

I don’t even know where to start from: the one thing that stands out is the fluency of the shape: the body is a non stop sequence of curves, no big aerodynamic parts ruin the beauty of the design. The ascendent tail leaves wheels, engine and parts of the frame visible and this carateristic enhance the dynamic perception of the mix.

Non saprei nemmeno da che parte iniziare: la cosa che sicuramente salta all’occhio è la fluidità della forma: la carrozzeria è una sequenza ininterrotta di curve, nessuna appendice aerodinamica rovina la bellezza del tratto. La coda ascendente lascia ruote, motore e parte del telaio visibili e questa caratteristica sottolinea ulteriormente la percezione dinamica dell’insieme.

The cockpit is somehow drowned beetween the massive wheel arches that go along till the back end: it reminds an early 50s warplanes and behind it we find the mid-mounted engine. The peculiar giant fan tells us that beneath the metal sheet there is an incredibly powerful and solid air-cooled 5.0l 180° v12.

L’abitacolo è in qualche modo annegato tra i grandi archi passaruota che proseguono fino alla coda: ricorda un po’ quello degli aerei da caccia dei primi anni cinquanta e dietro di esso trova posto il motore centrale. La peculiare grande ventola è lì a ricordarci che sotto le lamiere c’è un potentissimo e infaticabile v12 boxer 5.0 litri raffreddato ad aria.

it’s almost impossible to see it because it sits so low in the chassis to lower the centre of gravityand improve the balance and handling of the car. Maybe the sound is not so remarkable as the rest but it’s raw, metallic and angry you immediately understand it’s better not to mess with it. In that period configuration it produced something like 580 horsepower, (630 one year later, in 1971) that could launch the elegant racer to the 400 km/h mark.

É quasi impossibile da vedere poichè è posizionato molto in basso all’interno del telaio per cercare di abbassare il più possibile il centro di gravità della vettura rendendola così più bilanciata ed agile. Forse il suono non è la cosa più memorabile  ma è talmente grezzo, metallico e rabbioso da far capire subito a chiunque che non è il caso di scherzare. Nella configurazione di quegli anni poteva erogare qualcosa come 580 cavalli (630 l’anno dopo, il 1971) in grado di scagliare questa elegante modello fino ai 400 km/h.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s